Dolori mestruali e cannella

La dismenorrea primaria, i crampi pelvici dolorosi che si manifestano appena prima o durante le mestruazioni, può interferire con le attività quotidiane e avere un impatto negativo sulla qualità di vita della donna. Si ritiene che questo disturbo sia correlato alla produzione di prostaglandine da parte dell’endometrio durante le mestruazioni, soprattutto prostaglandina F2α (PGF2α).

Per trattare il problema si ricorre a farmaci, trattamenti non farmacologici, integratori alimentari ed erbe. La cannella (Cinnamomum verum, famiglia delle Lauraceae) viene utilizzata tradizionalmente per trattare diverse condizioni quali diarrea, dispnea, vaginite, reumatismi, nevralgie. La pianta ha proprietà antibatteriche, antisettiche, stimolanti e digestive.

Di recente un gruppo di ricercatori iraniani ha realizzato un trial clinico randomizzato in doppio cieco controllato con placebo per determinare l’azione della cannella sulla dismenorrea primaria.

Il gruppo sperimentale ha ricevuto capsule a base di Cannella (1000 mg), mentre il gruppo di controllo ha ricevuto come placebo capsule contenenti amido (1000 mg) durante le prime 72 ore di mestruazioni per due cicli continuativi. La gravità del dolore è stata valutata con una scala analogica visiva.

Le donne che hanno partecipato allo studio sono state seguite per due cicli. Statistiche descrittive, T test, analisi della varianza (ANOVA) a misure ripetute sono stati utilizzati per valutare le variabili quantitative continue e i test di Mann-Whitney e Chi-quadrato per quelle qualitative (nominali e ordinali).

I risultati hanno mostrato che l’intensità media della dismenorrea diminuiva in modo significativo nel tempo in entrambi i gruppi (tempo: P <0,001) e che questa riduzione era significativamente diversa nel tempo tra i due gruppi, con una riduzione significativamente maggiore nel gruppo sperimentale.

Anche il dolore nel gruppo sperimentale è risultato significativamente minore rispetto al gruppo placebo dopo il primo e il secondo trattamento rispetto alla baseline.

La cannella può ridurre l’intensità della dismenorrea primaria ed è dunque raccomandata – concludono gli autori dello studio –  per alleviare questa condizione.

 

Fonte: Jahangirifar M, Taebi M, Dolatian M. The effect of Cinnamon on primary dysmenorrhea: A randomized, double-blind clinical trial. Complement Ther Clin Pract. 2018 Nov; 33:56-60. doi: 10.1016/j.ctcp.2018.08.001.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here