Le molteplici proprietà salutistiche dell’olio d’oliva

proprietà salutistiche dell'olio d'olivaAll’olio d’oliva sono state correlate molteplici proprietà salutistiche, come hanno mostrato numerose sperimentazioni e studi epidemiologici. Secondo un recente lavoro pubblicato sul Journal of Molecular Biology, l’acido oleico presente al suo interno, un acido grasso monoinsaturo, potrebbe avere un ruolo nella prevenzione di alcuni manifestazioni neoplastiche cerebrali. La ricerca sull’acido oleico – un ingrediente primario dell’olio d’oliva – ha dimostrato infatti che questa sostanza potrebbe agire in modo positivo nella prevenzione dei processi di cancerogenesi cellulare. La componente oleosa degli acidi grassi stimola, infatti, la produzione di una molecola che esplica proprio la funzione di prevenire la formazione di proteine che sono all’origine di questi tumori. Nello specifico il gruppo di studio dell’Università di Edimburgo ha analizzato l’effetto dell’acido oleico su una molecola attiva nel cervello, miR-7, cui è affidata la funzione di sopprimere la formazione dei tumori, e ha osservato che l’acido oleico impedisce alla proteina cellulare MSI2 di arrestare la produzione di miR-7. In sintesi, l’acido oleico sostiene la produzione di miR-7, che a sua volta contribuisce alla prevenzione del tumore cerebrale. E’ ancora presto per dire che il consumo alimentare di olio d’oliva può prevenire le manifestazioni tumorali a livello cerebrale ma, hanno spiegato i ricercatori, “i nostri risultati suggeriscono che l’acido oleico può sostenere la produzione di molecole che sopprimono il tumore nelle cellule coltivate in laboratorio”. Questo studio offre perciò una base interessante e giustifica lo sviluppo di nuove ricerche orientate alla prevenzione, una frontiera sempre più importante in questa sfera della ricerca. Ulteriori studi, hanno concluso gli autori della ricerca, potrebbero analizzare il ruolo che l’olio d’oliva svolge nella salute di un organo così importante.

 

Fonte: Santosh Kumar, Angela Downie Ruiz Velasco, and Gracjan Michlewski. Oleic Acid Induces MiR-7 Processing through Remodeling of Pri-MiR-7/Protein Complex. Journal of Molecular Biology. Published online May 4 2017.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here