Pianta endemica sarda potrebbe bloccare la replicazione dell’HIV

Una pianta endemica sarda potrebbe essere utilizzata in futuro per bloccare la replicazione del virus dell’Hiv-1. È il risultato, ancora preliminare, di una ricerca condotta da un’équipe multidisciplinare dell’Università di Cagliari. La pianta studiata è Hypericum scruglii (famiglia Hypericaceae), una specie endemica esclusiva degli altopiani carbonatici della Sardegna centro-orientale, localizzata in Ogliastra e Sarcidano (provincia di Oristano). La pianta è stata individuata in tempi relativamente recenti ed è stata denominata dall’attuale direttore dell’Orto botanico dell’Università di Cagliari, Gianluigi Bacchetta, in onore del professor Antonio Scrugli, già docente di Botanica dell’Ateneo. I ricercatori sono riusciti a isolare in laboratorio sei composti che riescono a bloccare gli enzimi che permettono la replicazione del virus Hiv-1. In particolare, è stato identificato per la prima volta nell’Hypericum scruglii un metabolita appartenente alla classe dei floroglucinoli prenilati, che si è dimostrato capace di inibire a concentrazioni molto basse due enzimi chiave dell’HIV-1 e quindi la replicazione del virus in saggi cellulari. In pratica, la molecola individuata bloccherebbe gli enzimi che consentono al virus di replicarsi. Inoltre il composto più attivo è una molecola “multitarget” che permetterebbe dunque di agire su più fronti contemporaneamente. Il lavoro, pubblicato sulla rivista PlosOne, è stato coordinato da ricercatrici dell’Ateneo di Cagliari del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente ed è frutto di una collaborazione con altri ricercatori dell’Università di Cagliari, delle Università della Campania e dell’Insubria e del Max Planck Institute for Chemical Ecology di Jena (Germania). La ricerca – che fa parte di un progetto in corso da qualche anno sulle piante della Sardegna e in particolare sulle specie endemiche – pone le basi per altre ricerche e per l’eventuale sviluppo futuro di farmaci antivirali. 

Fonte: Cinzia Sanna, Monica Scognamiglio, Antonio Fiorentino, Angela Corona et al.  Prenylated phloroglucinols from Hypericum scruglii, an endemic species of Sardinia (Italy), as new dual HIV-1 inhibitors effective on HIV-1 replication. PlosOne March 30, 2018. https://doi.org/10.1371/journal.pone.0195168

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here