Olio essenziale di lavanda e ansia pre-operatoria

L’ansia prima di un intervento chirurgico è un problema comune negli ospedali e in altri centri sanitari. È stato dimostrato che questo stato emotivo ha un impatto negativo anche sui risultati e sulla soddisfazione del paziente. L’utilizzo razionale degli oli essenziali (OE) potrebbe fornire un contributo anche in questi contesti, come un metodo semplice, a basso rischio e sostenibile per gestire l’ansia preoperatoria. Uno studio pilota prospettico e controllato è stato condotto su 100 soggetti ammessi in un centro statunitense per effettuare un intervento di chirurgia ambulatoriale nel periodo da gennaio 2015 ad agosto 2015. Queste persone sono state suddivise in due gruppi; il gruppo sperimentale ha ricevuto olio essenziale di lavanda per inalazione nell’area di attesa pre-operatoria, mentre il gruppo di controllo ha ricevuto cure infermieristiche standard. Entrambi i gruppi hanno riportato il loro livello di ansia con una scala analogica visiva (VAS) al momento dell’arrivo nell’area di attesa e al momento di essere trasferiti in sala operatoria. Secondo il test t a due campioni di Welch, la riduzione media dell’ansia è stata statisticamente maggiore nel gruppo sperimentale rispetto al gruppo di controllo (p = 0,001). L’inalazione di OE di lavanda ha quindi ridotto l’ansia preoperatoria in persone sottoposte a intervento di chirurgia ambulatoriale. I ricercatori specificano che si è trattato di un effetto modesto (livello di evidenza 2B) e che sono necessarie nuove ricerche per confermare l’efficacia clinica della lavanda in questa condizione.

Fonte: Wotman M, Levinger J, Leung L, Kallush A, et al. The Efficacy of Lavender Aromatherapy in Reducing Preoperative Anxiety in Ambulatory Surgery Patients Undergoing Procedures in General Otolaryngology. Laryngoscope Investig Otolaryngol. 2017 Nov.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here